AVVISO
Dall' 1 Aprile 2017 tutte le collaborazioni con case editrici e autori sono sospese.
Mi riservo di pubblicizzare soltanto i libri che ritengo per mio gusto interessanti.
Qualsiasi altra richiesta non verrà presa in considerazione.

    

lunedì 21 ottobre 2013

Halloween Time #1: letture a tema

Buongiorno lettori, e buon lunedì! Tra poco più di una settimana anche Ottobre è finito, e con la fine di questo mese arriva anche l'acclamato giorno di Halloween durante il quale le feste a tema stanno sempre più spopolando anche nel nostro paese, nonostante la tradizione non sia di casa nostra.
Ed è per questo che noi amanti della lettura non possiamo esimerci dallo scegliere, per l'occasione appunto, un qualche libro che faccia pendant con questa ricorrenza.
Eccomi qui quindi a suggerirvene qualcuno scovato apposta per voi navigando nell'immenso mare (o dovrei dire nebbia, tanto per stare in tema!) di Goodreads.

Titolo: Il piacere degli uomini (The pleasure of men)
Autore: Kate Williams
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 336
Prezzo: 16,00€

SinossiLondra, 1840. Catherine Sorgeiul, una ragazza di diciannove anni, fragile e con un passato familiare misterioso, vive in totale isolamento e solitudine con uno zio eccentrico nel quartiere popolare e degradato di Spitalfields. Quando una serie di orribili delitti di giovani donne travolge l'East End, a due passi da casa sua, Catherine inizia a interessarsi in modo morboso a questa tragica vicenda. Spinta dalla sua fervida immaginazione, e sempre più prigioniera delle ossessioni che la tormentano sin da quando era bambina, inizia a indagare di nascosto sugli omicidi e sul loro autore, soprannominato dai giornali l'Uomo dei Corvi. È infatti convinta di avere la chiave per risolvere il mistero e scoprire l'identità del terribile assassino.Mentre le morti si susseguono secondo un macabro rituale e la città precipita nel panico, Catherine si rende conto che il cerchio intorno a lei si sta stringendo e l'Uomo dei Corvi è ormai vicinissimo. La sua presenza inquietante aleggia ovunque, trascinandola in una spirale di inganni e terrore che rischiano di travolgere lei e chi le è vicino... Il piacere degli uomini è un thriller gotico dall'atmosfera sinistra e allucinatoria, estremamente efficace nell'evocare la corruzione, il degrado e le ossessioni sessuali di cui è impregnata la società vittoriana.
Kate Williams ha saputo creare un romanzo di grande impatto basato su una rigorosa ricostruzione storica, che affascinerà il lettore trascinandolo in una storia dai risvolti imprevedibili, alla scoperta del cuore oscuro e pulsante della Londra dell'Ottocento.


Titolo: La sonnambula (The somnambulist)
Autore: Essie Fox
Casa editrice: Castelvecchi
Pagine: 382
Prezzo: 10,90€

Sinossi: Quando, nella Londra di fine Ottocento, la diciassettenne Phoebe Turner aveva accettato la proposta dell'eccentrico Nathaniel Samuels e, dalla capitale inglese, si era trasferita a Dinwood Court, pensava che tutto si sarebbe risolto in una nuova esperienza; lavorare come dama di compagnia per Lydia, la moglie del signor Samuels, una donna fragile e malata di nervi. Ma c'è un passato tenebroso che non vuole essere dimenticato: un'ombra che segue la giovane Phoebe in quell'isolata residenza di campagna per svelarle la vicenda di un'amante dal cuore spezzato, di una giovane attrice costretta ad abbandonare il palcoscenico, di un maggiordomo in preda a desideri inconfessabili e di una povera ragazza, Esther, la figlia di Nathaniel e di Lydia, ritrovata morta assiderata, tanto tempo prima, nei campi che circondano la casa di Dinwood Court. Al centro di questo labirinto di inganni e tradimenti, Phoebe scoprirà di non essere la persona che aveva sempre creduto. E che la sua venuta a Dinwood Court non era certo stata frutto del caso. Ma dopo aver regalato il suo amore a un ragazzo che potrebbe essere suo fratello e ora che, nel cuore della notte, i tormenti della povera Esther puntano il dito contro un insospettabile assassino, Phoebe è costretta a spalancare le porte che sbarrano i segreti di una casa. Scoprirli sconvolgerà la sua vita, trascinando ogni suo gesto, ogni sua parola, ogni sua emozione nelle pieghe oscure di una trama di un grande romanzo gotico.


Titolo: The small hand - A ghost story
Autore: Susan Hill
Casa editrice: Profile books
Pagine: 167
Prezzo:  circa (inedito in Italia)

Sinossi(Tradotta da me)
In una tarda sera d'estate, il libraio antiquario Adam Snow, tornando da una visita ad un cliente, si perde prendendo una strada sbagliata. Si imbatte così in una casa edoardiana abbandonata, e spinto dalla curiosità, si avvicina alla porta. In piedi davanti all'ingresso, avverte l'inconfondibile sensazione di una piccola e fredda mano strisciargli all'interno, "come se un bambino avesse preso possesso di lui". In un primo momento rimane semplicemente perplesso dallo strano incidente, ma poi inizia a soffrire di attacchi di paura e panico, nonché di incubi. Determinato a scoprire di più sulla casa e sul suo una volta magnifico ma ormai incolto giardino, le visite della piccola mano si fanno sempre più frequenti e sinistre...




Allora cosa ne pensate di questi tre libri? Li conoscevate già o magari li avete già letti? A parte l'ultimo, inedito in Italia, gli altri due sono già stati pubblicati anche da noi.
Il secondo io lo conoscevo già, ed è anche tra i miei libri da leggere, mentre il primo l'ho scoperto proprio oggi. Non sono propriamente libri "di Halloween" ma hanno quel tocco di mistero (almeno stando alla trama) adatto per una serata "diversa". 
Se vi incuriosiscono e pensate di leggerli, o già li avete letti, fatemi sapere il vostro parere!

2 commenti:

  1. Io voglio leggere "La sonnambula" *-* la trama mi ispira un sacco! Grazie per i suggerimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un piacere! anche a me la sonnambula ispira tanto, ce l'ho lì da leggere da tanto tempo! chissà che questa sia la volta buona.. però anche il primo libro non è niente male ;)

      Elimina